Chi siamo

Nel 1975, in piena crisi petrolifera, nasce il primo numero, uno speciale dedicato al ‘piano autobus’, 4 mila veicoli da mettere in servizio per adeguare il trasporto pubblico alle esigenze di mobilità della nazione.La cadenza mensile è inaugurata nel 1991.

In quel periodo l’autobus, in particolare quello urbano, vive il suo momento magico: in tutta Europa il potenziamento del trasporto collettivo su gomma è individuato quale unico rimedio alla circolazione urbana e all’abbattimento degli inquinanti che assediano le città. Dura ben poco, lo ‘stato di grazia’: nel 1994 sul settore si abbatte la più grave crisi di tutti i tempi. Ma Autobus prosegue per la sua strada.

Aumenta anzi la foliazione e approfondisce i contenuti, allargando il proprio spettro d’indagine alla rotaia. Unico mensile del settore, si fa carico della fame d’informazione degli operatori privati che gestiscono le linee e offrono i servizi turistici, e delle amministrazioni pubbliche che operano per lo più in ambito cittadino.

Sondaggio

I Classe II a gas avranno un futuro in Italia?

Gli speciali Autobus

AUTOBUS ‘LE AZIENDE CHE CONTANO’ AUTOBUS ANNUAL GUIDE TO THE MOST IMPORTANT COMPANIES OPERATING IN THE AUTOBUS AND COACHES WORLDA

Da 22 anni LE AZIENDE CHE CONTANO di Autobus è la guida più completa per gli operatori pubblici e privati del settore.
Oltre 250 schede dedicate alle imprese produttrici di beni e servizi relativi al mondo dell’autobus e della rotaia.
È distribuito gratuitamente agli abbonati di Autobus e nelle fiere specializzate.

Firstly published in 1996 is the most complete guide to all the sector (public and private) operators in Italy.
More than 250 companies in the bus, coach and rail transport are listed in this yearly book.
The guide is distributed for free to all Autobus monthly magazine subscribers and to the visitors of the main buses and coaches shows.

Scarica il PDF

 

Mobility Revolution Bus

Le nostre testate Online

guarda i siti delle nostre riviste online e iscriviti alla newsletter